Tra i numerosi BB ad Alberobello, certamente il Joyful People è quello più originale. I suoi arredi, i pezzi d’arte e di design che contiene, come prezioso scrigno di infinite sorprese, ne fanno un luogo tutto da scoprire.

Una struttura accogliente e “sui generis”, immersa nel paesaggio fatato della Valle d’Itria, tra panorami che si perdono all’orizzonte, lasciando sensazioni indimenticabili.

5 stanze, 5 temi per 5 artisti: scegli il tuo stile

E’ questo lo slogan del Joyful People.

bb ad alberobello
Cominciamo dalle stanze. Tutte con riscaldamento autonomo, bagno in camera, tv color LCD, wi-fi, dotate di ogni comfort possibile, rappresentano ed incarnano il vero spirito di questo B&B ad Alberobello.

Cinque modi diversi di accogliere, ognuno con la sua firma particolare, la sua anima, la sua storia da raccontare. Perché ogni oggetto al Joyful People parla; è esso stesso un pezzo di storia. Cinque stanze originali, ognuna col suo tema da scegliere e in cui riconoscersi. Per vivere, per qualche notte, una favola che un viaggiatore attento scrive, poi, con i suoi ricordi.

Parlare del Joyful People come di un semplice B&B ad Alberobello non rende merito a quello che realmente è questo posto. Dove chi ha occhi che si lasciano incantare ritrova il piacere del meravigliarsi, dove i colori, tanti, dipinti sulle mura e tra i cimeli recuperati in ogni dove, donano una vitalità piacevole ed entusiasmante al tutto.

E così, percorrendo un corridoio rosso pompeiano, tra sedute che rievocano l’antica Grecia e le sue mille avventure e leggende, basta voltare lo sguardo ora a destra ora a sinistra per scegliere la favola da vivere.

Ci si può perdere nel romanticismo soave e sensuale della stanza “Ars Amatoria”, con i suoi colori bianco, rosso e rosa per sognare notti di tenerezze e coccole, di amori che sbocciano, di abbracci che perdono il tempo.

Oppure entrare nelle ruggenti atmosfere africane della stanza “Etnica”, tra antiche tribù e spiritualità autentiche, dove la natura, prepotente e magnifica fa da padrona.

Per chi volesse fare un viaggio nei mitici anni’60, nel suo rock e nella sua filosofia, allora la stanza da scegliere è quella “Hippie”, mentre le tonalità calde di una baita western sono gli ingredienti della stanza “Country”.

Per gli occhi più sofisticati e per i sognatori folli, la stanza “Artistica” regalerà l’emozione di essere davvero in un posto fantastico, dove la ragione si perde per lasciare spazio alla fantasia. Un gioco di colori e forme e luci dall’abbinamento singolare e affascinante.

Si potrà quindi scegliere di soggiornare una notte in una stanza e vivere una storia e poi cambiare il giorno dopo. Mentre le stesse stanze cambiano e si trasformano nel tempo, riempiendosi di particolari nuovi, di ispirazioni diverse, grazie anche all’apporto di artisti che vogliono lasciare la loro impronta al Joyful People.

Ora di’ un po’ se questo posto può essere considerato un semplice B&B ad Alberobello…